note...musica...vita...

 

Conosco pochissime persone (anzi forse non ne conosco affatto) che non abbiano il desiderio di cambiare una sola cosa della propria vita. Personalmente non mi sento mai veramente appagata, così tanto da restare ferma a godermi il successo: ma ho una costante voglia di “fare meglio”, di scoprire qual è il mio reale potenziale e di darmi da fare per raggiungerlo. Forse anche tu conosci questa sensazione: quella che ti porta a pensare che ci sia una sorta di “nota stonata” nella tua vita, che tende a risuonare costantemente. Forse ti capita di pensare che, in fondo, va tutto bene, peccato però per quel piccolo particolare, quella cosa che proprio non riesci a fare andare come vorresti. A volte permetti addirittura alla nota stonata di ingigantirsi così tanto da coprire l’intera sinfonia della tua esistenza, dandole il potere di farti sembra tutto difficile e spiacevole. Mi permetti un suggerimento, invece. Benedici quella nota stonata! Il singolo cambiamento che vuoi fare, quel piccolo particolare che vorresti tanto che fosse diverso, è la tua fortuna!  

 Click - stop         Il tuo browser non supporta il tag embed per questo motivo che non senti alcuna musica

E’ la molla che ti spinge ad agire affinché la tua esistenza non sia un semplice “sedersi e guardare fuori dal finestrino”, ma sia invece un continuo viaggio di scoperta, di miglioramento e di nuove prospettive. La nota stonata nella tua vita è l’input che ti porta a fare qualcosa per stare ancora meglio di quanto tu già non stia. E va ricordato, ha anche il potere di rendere “relativo” tutto il resto: se ogni singolo aspetto di quello che vivi fosse assolutamente perfetto la tua vita sarebbe fredda, priva di emozioni e di stimoli. Inoltre, non faresti mai un solo cambiamento nelle tue routine, per paura di togliere equilibrio a questa stessa perfezione. Davvero vorresti vivere così? Non è meglio avere sempre qualche cosa da fare crescere, qualcosa da imparare, un passo da compiere? Io sono grata per le note stonate della mia vita: sono una grande risorsa per me! Non mi credi?  Allora ascolta: c’è un brano musicale di Ennio Morricone che si chiama “The Crisis” ed è costituito da una melodia che contiene… una nota stonata!. Cercalo ma  prima che tu lo faccia vorrei che fossi pronto a notare il ruolo fondamentale di questa singola nota stonata all’interno dell’intera composizione. Durante l’ascolto soffermati a pensare a come sarebbe piatto e banale il tutto senza quel suono “fastidioso” che rende imperfetto (e per questo unico) tutto il brano! Invece quella nota c’è: e vedrai che, dopo averla ascoltata, non riuscirai più a fare a meno di ripetere la melodia nella tua mente, proprio perché è lei a dare carattere all’intera composizione, a renderla meravigliosa.

E posso assicurarti che la tua vita è esattamente la stessa cosa:  un concerto bellissimo in cui c’è sempre un piccolo particolare che non torna, e quel particolare è il motore di tutta la tua esistenza.

G.                                           Indietro